fbpx

Reso e diritto di recesso

RESO

In caso di prodotto non conforme o problemi simili, inviate una mail a info@glif.it esplicando il problema.
A prodotto ricevuto, verrà ridato l’interno importo (compreso di spese di spedizione) tramite bonifico bancario, rimborso PayPal, o altro metodo concordato e confermato con il cliente stesso.

DIRITTO DI RECESSO

Il cliente, che ha acquistato prodotti tramite questo GLIF ha diritto di recedere dal contratto, senza alcuna penalità.
Il diritto di recesso parte dalla consegna del prodotto e termina dopo 14 giorni.
Questo diritto è riservato esclusivamente alle persone fisiche, quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività professionale svolta.
Il cliente per esercitare il diritto di recesso deve:
E’ condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso la sostanziale integrità dei prodotti da restituire. I prodotti non dovranno essere stati danneggiati o alterati o utilizzati parzialmente. Non è possibile, a titolo esemplificatico utilizzare uno shampoo per qualche giorno e poi avvalersi del diritto di recesso e chidere di restituirlo.
Il cliente dovrà restituire la merce, utilizzando un vettore a sua scelta ed a sue esclusive spese, all’indirizzo Via Pò 8 Sesto San Giovanni, 20099 (MI) intestandolo a GLIF Società Cooperativa.
Il cliente, una volta esercitato il recesso, ha l’obbligo, entro 14 giorni, di restituire la merce comprata e non più voluta.

In caso d’esercizio del diritto di recesso, il venditore, ricevuta la merce, controllata che la stessa è integra, completa di tutte le sue parti, con gli imballi originali completamente integri e senza alcun danno, rimborserà al cliente l’importo versato, escluse le spese dirette alla restituzione della merce, nel minor tempo possibile ed, in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del cliente.
Il venditore rimborserà al cliente l’importo dei prodotti escluso quello delle spese di trasporto con le seguenti modalità: bonifico bancario; rimborso PayPal; o altro metodo concordato e confermato con il cliente stesso.
In caso di recesso parziale per acquisto di più prodotti non verranno rimborsate le spese di trasporto. In caso in cui le spese di trasporto fossero risultate gratuite per determinate promozioni, verrà trattenuto il costo di 5€ per il trasporto.
Il rimborso avverrà entro cinque giorni dal ricevimento del reso.
Percedura per aderire al diritto di recesso.

  • Il Consumatore ha diritto di recedere dal contratto a distanza senza alcuna penalità e senza comunicarne il motivo entro il termine di 14 giorni solari decorrenti dal giorno di ricevimento della merce attestato dal cedolino firmato al corriere

  • Il diritto di recesso si esercita con l’invio, entro il termine previsto di cui al punto 1, di una comunicazione scritta mediante raccomandata A/R da inviarsi a:
     GLIF Società Cooperativa
    Via Pò 8 Sesto San Giovanni, 20099 (MI)

    Nel testo di tale comunicazione devono essere rintracciabili le seguenti informazioni:
    a) Nome e cognome del Cliente
    b) Indirizzo
    c) Riferimento al numero di documento di trasporto
    d) La volontà di recedere dall’acquisto
    e) Descrizione del bene reso e relativo importo versato
    Tale comunicazione deve essere inviata, entro lo stesso termine previsto, mediante mail all’indirizzo info@glif.it.

  • Il bene acquistato per il quale si intende usufruire del diritto di recesso deve essere integro, in perfette condizioni e restituito nella confezione originale completa in ogni sua parte. Il diritto di recesso non trova applicazione per i prodotti consumabili sigillati che vengano aperti dl consumatore. Il cliente, ha l’obbligo, una volta espresso il diritto di recesso di restituire la merce comprata e non più voluta entro 14 giorni.

  • A norma di legge le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente, sotto cui ricade la completa responsabilità fino all’attestato di avvenuto ricevimento c/o la propria sede da parte di GLIF, che non risponderà in alcun modo per eventuali danni, furti o smarrimenti per spedizioni restituite non assicurate. La spedizione del bene da rendere deve arrivare completa di numero di autorizzazione al reso c/o la sede di GLIFentro 14 giorni dalla comunicazione del numero di autorizzazione al reso; in caso contrario la spedizione verrà rifiutata.
    Al suo arrivo la merce verrà esaminata per valutare eventuali danni o manomissioni (es: utilizzo anche solo per prova). Nel caso venga ravvisata la mancanza della condizione di integrità del bene reso il diritto di recesso decade totalmente GLIF provvederà a restituire al mittente il bene acquistato addebitando allo stesso le spese di spedizione sostenute per il nuovo invio.
    Qualora la merce abbia subito danneggiamenti durante il trasporto,GLIF provvederà a darne tempestiva comunicazione al Cliente (2 giorni lavorativi dalla data di ricevimento c/o la nostra sede) per consentirgli di sporgere tempestiva denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato).
    In questo caso il prodotto verrà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione e contemporaneamente la richiesta di recesso verrà annullata, non potendo più la nostra società disporre del prodotto
  • Se il diritto di recesso è esercitato conformemente alle disposizioni del d.lgs. n.21 del 21 febbraio 2014 di cui ai punti precedenti, GLIF provvederà al rimborso della somma versata dal Cliente per il bene reso. Tale rimborso avverrà nel minor tempo possibile e comunque entro e non oltre 30 giorni dalla data di ricevimento del bene reso. Informiamo i ns gentili clienti che il rimborso avverrà con la medesima modalità di pagamento da loro stessi utilizzata al momento dell’acquisto:
    – Riaccredito sul conto corrente in caso di pagamento con bonifico bancario o contrassegno
    – Storno della transazione in caso di pagamento con carta di credito.
    Invitiamo pertanto i gentili Clienti ad indicare le coordinate bancarie direttamente sulla comunicazione di recesso al momento dell’invio della stessa a mezzo raccomandata A/R in modo da velocizzare la pratica di rimborso. Si ricorda ai propri Clienti che dal 1 gennaio 2008, in conformità alle direttive interbancarie europee, è fatto obbligo di utilizzare il codice IBAN anche per i bonifici nazionali. Pertanto sarà necessario comunicare il suddetto codice IBAN per ottenere il rimborso delle somme corrisposte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi